Momenti di vero e proprio terrore oggi pomeriggio in pieno centro a Roma. La volta della chiesa di San Giuseppe dei Falegnami, proprio alle spalle del Campidoglio, è crollata. In quegli attimi, per fortuna, la chiesa era chiusa al pubblico e non ci sono stati feriti anche se per alcuni minuti i vigili del fuoco hanno controllato che sotto le macerie non fosse rimasto qualcuno. Sono in corso accertamenti per verificare le cause del cedimento di una delle più suggestive chiese del centro di Roma.

Unita cinofile dei vigili del fuoco hanno effettuato un sopralluogo alla ricerca di eventuali persone disperse ma non hanno trovato nessuno. Dai primi accertamenti dei pompieri è emerso che nel complesso ci fosse solo il parroco che non si trovava nella chiesa.

L’area è chiusa al pubblico, ma tutta la zona dei Fori è piena di turisti che fotografano i soccorritori in azione. Proprio sopra il tetto crollato c’è il balcone del sindaco dal quale tradizionalmente si affacciano gli ospiti più importanti in visita nella Capitale.