Ci sono due cose in assoluto che fanno intenerire anche i cuori dei più temerari e sono i bambini piccoli e teneri, ma anche i cuccioli, poi quando cuccioli e bambini interagiscono, si raggiunge il top della dolcezza. 

Loro infatti, cuccioli e bambini, da sempre, sembrano parlare la stessa lingua. I cuccioli oppure i cani più in generale, amano i bambini e non farebbero mai a loro del male, anzi giocano con loro e se ne prendono cura. Li fanno divertire e quando si addormentano li vegliano, per assicurarsi che tutto sia perfetto.

I cani sono degli ottimi compagni di vita, per i grandi e anche per i bambini.

E' infatti auspicabile che un bambino cresca con l'insegnamento di amare gli animali, avere la possibilità di conoscerne uno sin da bambino e interagire con lui, con il loro linguaggio, semplice ma efficace, genuino e quindi apprezzato dei nostri amici a 4 zampe.

A conferma di quanto detto, ecco un video molto esilarante di cuccioli e bambini a confronto.

Cuccioli e bambini, la questione si fa prettamente culturale:

In merito al video appena guardato, c'è da dire che il popolo siciliano è molto restio a far giocare i propri figli con un cane, anche se cucciolo; il siciliano teme morsi improvvisi o pensa al contaggio di germi che possono dannegguare il bambino. Infatti siamo soliti vedere questi video prodotti in prevalenza da famiglie inglesi o americane. Tuttavia è fantastico osservare che il succo rimane sempre lo stesso. I cuccioli e i bambini insieme stanno proprio bene 🙂