GELA (CALTANISSETTA) – Il prossimo 6 giugno 4 ciclisti amatoriali partiranno da Gela (in provincia di Caltanissetta) in treno con bici al seguito. L'obiettivo del viaggio è raggiungere Saint Jean Pied de Porte, in Francia, da dove in bicicletta cominceranno "il cammino francese", un pellegrinaggio fino a Santiago de Compostela, in Spagna.

L'iniziativa è di tre dipendenti dell’Eni e del figlio di uno di loro, racconta il "Giornale di Sicilia": Leone e Dario Pollicino, 46 e 16 anni, Giulio Corsello, di 46, e Salvatore Tanasi, di 50, che oggi sono stati benedetti dal vescovo di Piazza Armerina, monsignor Rosario Gisana. Il viaggio durerà fino al 21 giugno e comprenderà anche una tappa a Cabo Fisterra, sull'Atlantico.