Dal paradiso all’inferno. È la storia del Palermo calcio che dopo aver avuto  nella sua rosa campioni dal valore assoluto, invidiati da tutto il mondo,  adesso deve ripartire dalla serie B. Solo pochi anni fa nelle fila rosanero militavano giocatori del calibro di Balzaretti, Nocerino, Sirigu, Pastore e Cavani.

[Continua la lettura dell’articolo]