Arrestato a Catania il 37enne F.Z. per resistenza, violenza e minacce a pubblico ufficiale. L'uomo, denunciato dalla sua ex stanca di continue vessazioni, si è presentato in Commissariato tentando di aggredire lei e i poliziotti. La donna era arrivata poche ore prima, insieme alla figlia minore, in preda a un forte stato di agitazione, parlando della persecuzione da parte di un uomo che non aveva accettato la fine del loro rappporto. La storia, durata parecchi anni, sarebbe stata costellata di violenze fisiche e psicologiche.

L'ex compagno, inoltre, non si sarebbe rassegnato alla fine del rapporto e più volte l'avrebbe bloccata mentre andava al lavoro, si sarebbe presentato di notte nell'abitazione di lei, danneggiando mobili e si sarebbe recato sul posto di lavoro della ex, malmenandola. Una volta arrivato in Commissariato, si è scagliato fisicamente contro gli agenti e contro la donna, minacciandoli, ma è stato prontamente immobilizzato e arrestato.