Attimi di terrore a Canicattì (Agrigento), in via Milano, dove sono in questo momento al lavoro i vigili del fuoco, la polizia e i carabinieri. All'interno di un'abitazione è divampato un incendio ed è poi esplosa una bombola del gas.

Non ci sono fortunatamente stati feriti, secondo quanto comunicato dalle forze dell'ordine. I danni all'interno della casa sarebbero ingenti, poiché la deflagrazione ha devastato tutto.

Pare che la residenza fosse abitata da una famiglia di romneni. I soccorritori, giunti sul posto, hanno subito verificato se vi fossero persone ferite a causa della deflagrazione: i controlli hanno dato esito negativo, ma si è comunque scatenato il panico.