Registrata dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia alle ore 2.44 una scossa di terremoto di magnitudo 2.6  nel mar Tirreno meridionale e al largo delle isole Eolie e della Calabria. L'epicentro è stato localizzato ad una profondità di 136 chilometri. 

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.4 è stata registrata, alle ore 4.57, dalla Rete sismica dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, in mare, anche nel canale di Sicilia, al largo di Pantelleria. Questo evento è stato localizzato ad una profondità di 35 chilometri.