PALERMO – nascondeva la droga dentro un carretto siciliano, arrestato un 18enne.

La Guardia di Finanza ha arrestato così un 18enne palermitano del quartiere della noce ritrovato in possesso di 450 grammi di droga fra cocaina, hashish e marijuana.

Dunque il giovane palermitano usava il carretto siciliano per nascondere gran parte della droga. Solo la cocaina era stata riposta dentro un barattolo di vetro adagiato su di una mensola posizionata dentro una baracca, fatta di lamiera, dove il ragazzo teneva quello che lui, definisce, gli utensili del mestiere. 

Forse la cocaina ben esposta, doveva lasciar pensare che in realtà si tratttasse di qualcos'altro. Hashish e marijuana invece erano stati minuziosamente nascosti dentro alcune delle barre che compongono un carretto siciliano. Originale.