Nascondono le dosi di cocaina ed eroina dentro un pacchetto di patatine, ma il nascondiglio si rivela essere non molto sicuro. I due bagheresi Bartolomeo Scaduto e Fabio Tripoli (in foto) sono stati fermati a Palermo, in viale Regione, mentre erano a bordo di una Mercedes: una volta rinvenuti i 110 grammi di cocaina e i 110 di eroina, sono stati arrestati con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso della perquisizione sono saltati fuori due involucri sottovuoto, contenenti lo stupefacente. Al termine delle formalità di rito i due sono stati rinchiusi al carcere Pagliarelli di Palermo, dove rimarranno a disposizione dell'autorità giudiziaria, in attesa dell'udienza di convalida. "Questo arresto – spiegano dal Comando provinciale – si inserisce in una serie di controlli rivolti alla prevenzione ed alla repressione di spaccio di sostanze stupefacenti nel territorio palermitano".