La pittrice palermitana Ketty Di Sciara è morta ieri a Milano. Erede di una nobile famiglia, la principessa Giovanna Ketty Balletti Notarbartolo era nota a livello internazionale e amava dipingere Palermo e la Sicilia. Era prediletta da Giorgio De Chirico e le sue opere hanno ricevuto parole di apprezzamento in tutto il mondo. Proprio De Chirico, una volta, di lei disse: 

«Mi piace la pittura di Ketty di Sciara perché in essa si sente un forte temperamento artistico e un senso plastico veramente notevoli. Bei colori e senso delle forme. Ketty è abile nel disegno e basa la sua attività sullo studio dei classici. E' una donna travagliata dall'amore per la pittura e nella pittura concentra tutto il suo temperamento. Mi piace il suo amore per la tecnica che assume aspetti veràmente positivi che danno il senso del suo temperamento artistico».