A tutti è capitato, almeno una volta, di ritrovarsi una macchia improvvisa, nel momento meno opportuno. Vino rosso, caffè, rossetto, olio e chi più ne ha più ne metta: ognuno ha i suoi metodi e, secondo il "Mail Online", ci si può sbarazzare di alcune terribili macchie in appena 60 secondi. Ecco come fare, seguendo i suggerimenti della blogger Jill Nystul. 

MACCHIE DI OLIO – La blogger suggerisce di utilizzare il bicarbonato di sodio. Assorbite i residui di olio con un tovagliolo asciutto, quindi strofinate il bicarbonato sulla macchia. 

MACCHIE DI INCHIOSTRO – Versateci sopra del gel igienizzante per le mani: grazie all'elevata presenza di alcol, basta lasciare agire per appena un minuto.

MACCHIE DI ROSSETTO – Strofonare del pane bianco sui vestiti è un'ottima soluzione. Rimuovete la crosta, quindi tamponate la mollica sulla macchia.

MACCHIE DI ERBA – Vi servono succo di limone e sale. Versate un po' di succo di limone sulla macchia, poi strofinate il sale. In alternativa, fare ricorso al sapone per le mani.

MACCHIE DI VINO ROSSO – In questo caso, potete usare la lettiera per gatti. Strofinatene un po' sulla zona interessata, in modo che assorba il liquido. In alternativa, usate un mix di acqua, aceto e sapone. Se non avete nulla a portata di mano, tamponate delicatamente con un panno asciutto e pulito.