Le albicocche sono tra i frutti estivi più apprezzati. Dolci e golose, non sono solo buone, ma anche "brave", perché apportano numerosi benefici al nostro organismo: vediamo insieme quali sono. Questi frutti arancioni hanno un basso contenuto calorico, sono ricche di fibre alimentari, antiossidanti, vitamine e minerali. Possiedono inoltre sostanze fitochimiche che aiutano a prevenire le malattie cardiache e a ridurre il colesterolo Ldl. Le albicocche, inoltre, vengono considerate alimenti anti-cancro e sono un'ottima fonte di vitamina A e caroteni (che hanno proprietà antiossidanti e fanno bene alla vista).

La vitamina A mantiene sana la pelle e anche le mucose, mentre il consumo di frutta ricca di caroteni aiuta il corpo a proteggersi dal tumore ai polmoni e delle cavità orale. Tra le vitamine contenute dalle albicocche, non manca la C, che aiuta l'organismo a contrastare le infezioni e i radicali liberi. Ancora, i frutti sono un'ottima fonte di minerali come potassio, ferro, zinco, calcio e manganese: in particolare, il potassio aiuta a mantenere la salute del cuore e un buon equilibrio degli elettroliti nel corpo. Nelle albicocche troviamo inoltre composti polifenolici antiossidanti, come luteina, zeaxantina e criptoxantina, che agiscono come veri e propri "spazzini" nei confronti dei radicali liberi.