Ogni dieta, se seguita alla lettera, se fatta su misura e se è stata creata da un buon dietologo o nutrizionista porta i suoi frutti. Queste diete necessitano di tanta pazienza, costanza e abitudine. Il traguardo c'è ma è lontano. 

Per chi purtroppo non dispone di tanta pazienza ed ha oltretutto poco tempo per tornare in forma, consigliamo la dieta del riso, adatta per tutte quelle persone che devono perdere complessivamente poco peso e che in sostanza devono eliminare solo quei tre/quattro chili di troppo. 

La del riso è consigliata per quelle persone che non soffrono di nessun disturbo dell'alimentazione. Aiuta a perdere peso correttamente senza compromettere il naturale equilibro del corpo e la si può fare anche solo per due settimane, sino a quando non si raggiungerà il peso ideale.

LA DIETA DEL RISO
(accorgimenti prima dellla dieta)

  • – disponibilità a bere tanta acqua
  • – utilizzo di solo tonno al naturale
  • – utilizzo di solo olio extra vergine di oliva (al crudo)

Menù giornaliero

COLAZIONE:
Una tazza di tè o caffè americano accompagnato da fette biscottate e frutta.

1° spuntino: uno yogurt scremato con l'aggiunta di pezzetti di frutta fresca o cereali integrali. 

PRANZO:
Cuocere del riso basmati ed accompagnarlo con una o due scatolette di tonno. Condire con olio al crudo, poco sale e poco pepe. Niente formaggio. 

2° spuntino: una spremuta di arance oppure un mix di ortaggi e frutta frullata. Va bene anche un pezzo di formaggio accompagnato con una fetta di pane fresco. Non utilizzare cracker, toast o carboidrati modificati.


CENA
Un nuovo piatto di riso con tonno. Le quantità sono a piacere ma si consiglia di eccedere a pranzo e mai la sera.