Era ubriaco al volante ed è stato fermato dai poliziotti, che avevano notato che la sua auto procedeva in modo anomalo lungo viale Diaz, a Enna Alta. Mentre gli agenti effettuavano i controlli, però, ha esclamato (forse pensando di farla in qualche modo franca): "Il commissario Montalbano sono!".

L'uomo, un 46enne di Leonforte, si sarebbe anche rifiutato di sottoporsi agli accertamenti per verificare lo stato di ebbrezza. I poliziotti gli hanno ritirato la patente e sequestrato il veicolo, e per lui è scattata la denuncia penale per guida in stato d'ebbrezza.

Durante i controlli gli agenti hanno percepito che il conducente emanava un forte odore di vino. Lo hanno fatto scendere dall'auto e lo hanno fatto sedere su un marciapiede. Il 46enne si è dimostrato insofferente al controllo, arrivando a esclamare la frase sul commissario Montalbano per eludere l'inevitabile sanzione.