È stato trovato morto l'uomo che lo scorso 14 luglio era fuggito dalla comunità Arcobaleno di Partinico, in provincia di Palermo. Alessandro Amato, 46 anni, aveva fatto perdere le proprie tracce e i responsabili della comunità avevano presentato una denuncia. 

Il suo corpo senza vita è stato trovato vicino al reparto di cardiologia dell'ospedale Civico di Palermo. La chiamata era arrivata questa mattina al 118. Il medico legale stabilirà le cause della morte, mentre i carabinieri indagano.