Esplode batteria dell'iPhone, una persona rimane ferita. Momenti concitati nell'Apple Store di Zurigo, sulla centralissima Bahnhofstrasse: un dipendente che stava sostituendo l'accumulatore ha riportato ustioni e il negozio è stato temporaneamente evacuato. L'allarme è scattato verso le 10, ha reso noto la polizia zurighese. È emerso che la batteria di un apparecchio si è surriscaldata durante la sua sostituzione ed è esplosa, ferendo a una mano l'impiegato che lo stava riparando.

Circa 50 persone tra clienti e dipendenti che si trovavano nel negozio sono state evacuate e sette di loro sono state sottoposte a controlli medici, ma non si sono dovute recare in ospedale. Il personale ha messo in atto le procedure previste in questi casi e, per contenere il fumo, ha gettato della sabbia di quarzo sulla batteria, come riportato dalla polizia, che tuttavia non ha precisato il tipo di apparecchio interessato. Secondo quanto riportato da alcuni media locali, l'impiegato stava lavorando su un iPhone.