087-300x275Continua inarrestabile da ormai tre giorni l’eruzione dell’Etna che si caratterizza da una continua attività stromboliana dal nuovo cratere di sud/est, con fontane di lava da cui si produce una colata diretta verso la desertica valle del Bove. L’eruzione non è assolutamente preoccupante, e l’unico disagio è lo stop al traffico aereo degli aeroporti di Catania e Comiso, con gravi disagi per i viaggiatori. Il vento soffia da nord verso sud, e per questo motivo – come possiamo vedere nell’immagine affianco, la cenere si dirige verso siracusano, ragusano e persino verso Malta.