Le sue dichiarazioni riportate dal settimanale Vanity Fair avevano scatenato un mare di polemiche. “A Palermo la mentalità è mafiosa” aveva detto più o meno così la top model palermitana, Eva Riccobono. Che ha aspettato un paio di giorni per rispondere a chi l’accusava di qualunquismo e di non amare la Sicilia. Lo ha fatto su twitter – riporta un’agenzia ma il cinguettio interamente in siciliano, non è visibile sull’account della modella.

[Continua la lettura dell’articolo]