Inaspettata risposta da parte di Fabrizio Corona, nel corso di un'intervista rilasciata al programma "L'estate in diretta". All'ex Re dei paparazzi è stato chiesto come si vede a 50 anni ed ecco cosa ha detto: "Te la dico triste, penso che a 50 anni non ci arriverò". Corona è stato intervistato in occasione della pubblicazione della sua biografia, "La cattiva strada", e ha raccontato come in questi anni sia cambiato il suo modo di vedere ed affrontare le cose. 

"Ora c'è il rispetto dei codici, delle regole, dei valori – racconta Corona -. Prima Fabrizio era uno che correva, ma se ne fregava di tutto e di tutti. Cos'è rimasto oggi di Vallettopoli? Niente. Vallettopoli ha cancellato completamente un mondo. I personaggi oggi non esistono più. Quel mondo l'ho creato io e ho dominato con i miei fotografi e la mia comunicazione".

Corona non si è detto pentito di ciò che ha fatto: "Non va data la colpa agli altri ma a se stessi. In questo mondo sono entrato in punta di piedi, poi di petto, poi l'ho plasmato. Ho fatto sì che i sentimenti e la morale fossero cancellati per interessi cinici. Quel mondo l'ho plasmato a mia immagine e somiglianza. Io ero quello".

GUARDA IL VIDEO