PALERMO – La prossima volta, sicuramente, non dimenticherà di indossare il casco, perché è proprio a causa di questa mancanza che è stato fermato dai carabinieri, che hanno scoperto molto di più. Un uomo di 34 anni, G.A. è stato arrestato poiché aveva con sé oltre 1.000 euro di banconote false, tutte da 20 euro.

La scoperta è stata del tutto casuale: i militari lo hanno fermato in via Antonio Veneziano, nel quartiere Zisa, per un normale controllo. Inizialmente è venuto fuori che all'uomo era stata revocata la patente, poi che il telaio della moto non corrispondeva alla targa.

Nel corso di una perquisizione, infine, sono venute fuori le banconote false, tutte con lo stesso numero di serie (S37996574497). Il 34enne aveva 51 banconote dentro un borsello e le altre in una tasca dei pantaloni. L'arresto è stato convalidato e si trova adesso agli arresti domiciliari.