FIAT2-400x215Alla Fiat tutta la Chrysler. Il Lingotto è diventato proprietario del 100% di Chrysler. Ieri ha annunciato di aver raggiunto l’accordo con il Veba Trust, il fondo sanitario del sindacato dell’auto Usa, per acquisire il restante 41,46% del capitale del gruppo americano.

A Termini Imerese, dopo le lettere di licenziamento, da oggi il triste pellegrinaggio nelle sedi sindacali per l’iscrizione nelle liste di mobilita’ per i 174 lavoratori della della Lear e della Clerprem, aziende dell’ex indotto Fiat di Termini Imerese, specializzate nella produzione di sedili e imbottiture.

E “fa rabbia”, spiegano, l’entusiasmo di Sergio Marchionne dopo l’accordo che consente a Fiat di completare l’acquisizione di Chrysler, “mentre qui cancellano operai e la storia industriale di Termini Imerese”.

Rugiada