Locandina Ss. Crocifisso delle Grazie 2013IL PROGRAMMA DETTAGLIATO

L'amministrazione Martorana invita tutta la cittadinanza a prendere parte alla festa del Ss. Crocifisso, patrono di Ficarazzi che si terrà sabato 14 settembre a partire dalle ore 18,30.

La ricorrenza sacra, curata e organizzata da avv. Giovanni Giallombardo, assessore alla cultura in collaborazione con Franco Bellanca, consulente per le tradizioni popolari, custodisce in sé la tradizione del dono del Ss. Crocifisso delle Grazie da parte dei principi Giardina al parroco della Chiesa madre di Ficarazzi.

Pertanto, grazie alla gentile collaborazione di Padre Salvatore La Sala, prete della Chiesa Sant.Atanasio di Ficarazzi, sabato 14 settembre alle ore 18,30 la festa religiosa sarà consacrata dalla Santa Messa presieduta dal Vicario Episcopale, Monsignore Raffaele Mangano.

Solo alla fine della Santa Messa e della benedizione dei fedeli, Don Salvatore La Sala riceverà in dono il Ss. Crocifisso della Grazie dai principi, Giulia Massa Grimaldi e Luigi Giardina, evocando quel patto di amore e devozione che nel settecento venne suggellato dalla famiglia nobiliare ficarazzese verso la Chiesa cattolica.

Pertanto, il Ss. Crocifisso verrà mostrato e pregato durante una processione che includerà il corteo storico della famiglia Giardina e banda musicale al seguito, perchè ha sottolineato il sindaco, avv. Paolo Francesco Martorana, “…… Bisogna diffondere sul territorio un clima di festa e di armonia…..

Prenderanno parte al corteo oltre all'amministrazione anche i primi cittadini dei Comuni limitrofi; in particolare: ing. Fabio Spatafora, sindaco di Casteldaccia; dr. Vincenzo Lo Meo, sindaco di Bagheria; dr. Salvatore Lo Cocco, sindaco di Santa Flavia; dr. Antonino Parisi, sindaco di Altavillla; geom. Ciro Coniglio, sindaco di Baucina; dr. Antonio Rini, sindaco di Ventimiglia di Sicilia; dr. Francesco Bondì, sindaco di Trabia; dr. Pietro Barbaccia, sindaco di Marineo e Dr. Vincenzo Cerrito, sindaco di Villabate, invitati dal primo cittadino di Ficarazzi, avv. Paolo Francesco Martorana e da avv. Giovanni Giallombardo, ass. alla cultura, al fine di stabilire un clima di unione e condivisione di un momento così carismatico per il territorio di Ficarazzi.

La processione si concluderà in Piazza Santi Patroni con uno spettacolo pirotecnico.

Maria Luisa Domino

Addetto Stampa

Comune di Ficarazzi