Meridiana conferma le offerte siciliane e, dopo gli articoli apparsi sulla stampa nei giorni scorsi e le polemiche sollevate dalle istituzioni della Sardegna, precisa in una nota che il lancio della tariffa per nati e residenti in Sicilia. Fa parte di una più ampia strategia commerciale mirata ad incrementare la quota di mercato in Italia e non è assolutamente in contrasto con la politica di sviluppo dell’attività in Sardegna”.

[Continua la lettura dell’articolo]