riciclaSi chiama “Ricicla e baratta” l'iniziativa di educazione civica che si svolgerà domenica 29 settembre dalle ore 9,00 alle ore 20,00 presso Piazza San Francesco a Ficarazzi e che intende coinvolgere più abitanti possibili nella raccolta differenziata.

L'evento, curato sotto il profilo logistico dall'associazione ambientalista “Amici siciliani”, è stato fortemente voluto e sostenuto dall'amministrazione Martorana, continuando ad avallare una causa importante come quella della raccolta differenziata.

I partecipanti dovranno raccogliere almeno 10 kg di carta, 25 bottiglie di plastica, 10 lattine di alluminio e 5 bottiglie di vetro e dopo avere presentato e pesato la propria differenziata presso piazza San Francesco (Ex Relax Park), potranno barattare i propri rifiuti con un kit completo per la scuola ossia materiale scolastico per i piccoli alunni. 

Dopo “Ricicla e vai in bici”, la manifestazione di carattere ecologico che si è tenuta lo scorso maggio, “Ricicla e baratta” incoraggia i concittadini a prendere parte a una gara sulla raccolta differenziata che prevede il rispetto di parametri definiti.

Tuttavia, l'associazione organizzatrice dell'iniziativa sottolinea che i partecipanti possono concorrere anche per una categoria soltanto e che non sono obbligati a conferire tutte le tipologie di rifiuti, purchè si raggiunga il peso prestabilito per la categoria di rifiuti prescelta.

Pertanto, l'amministrazione Martorana informa la cittadinanza che quella del baratto con un kit scolastico è un modo per coinvolgere la cittadinanza e simboleggia in piccolo le ripercussioni positive della raccolta differenziata ad alti livelli.

Il cittadino che fa della differenziata un'abitudine quotidiana riceve in cambio un territorio sano sotto il profilo igienico-sanitario e incide positivamente sulle casse del proprio Comune.

….. L'amministrazione sta scommettendo sul buon senso di tutti, con un po' di intelligenza e di rispetto per il nostro territorio possiamo ancora raggiungere buoni risultati, diminuire il peso dei rifiuti in discarica e in questo modo scongiurare aumenti spropositati sulla tassa per i rifiuti urbani….”, così ha sintetizzato il sindaco di Ficarazzi, avv. Paolo Francesco Martorana, invitando la cittadinanza ad aderire all'iniziativa ecologica e ad accogliere la raccolta differenziata nelle proprie abitazioni come si fa per una buona abitudine, compiendo una scelta intelligente.

Oltre a domenica 29 settembre “Ricicla e baratta” verrà riproposta domenica 13 ottobre dalle ore 9,00 alle 20,00 presso Piazza San Francesco a Ficarazzi.  


Maria Luisa Domino
Addetto Stampa
Comune di Ficarazzi