Si scaldano i motori della XIX edizione del FicodindiaFest di Santa Margherita di Belìce. Nelle giornate di sabato 20 e domenica 21 ottobre le vie della cittadina del Gattopardo diventeranno un grande palcoscenico. In programma esibizioni, spettacoli e degustazioni.

Sarà una grande festa, con tanti eventi e incontri. Oltre alla partecipazione delle scuole dell’hinterland, sono previsti molti appuntamenti legati alla valorizzazione della gastronomia e dei prodotti tipici del territorio.

Il fico d’India, nello stesso periodo, sarà protagonista a Roccapalumba.

Ficodindia Fest Santa Margherita di Belice programma

Nella prima serata del FicodindiaFest ci sarà “La notte della Terra”. Sarà un modo per rendere omaggio al frutto e ai luoghi in cui viene coltivato. Sabato 20, dalle 19 in poi, la musica dal vivo e le esibizioni artistiche faranno da colonna sonora alle degustazioni del frutto.

La cena del sabato e il pranzo della domenica vedrà il fico d’India protagonista. Sarà cucinato in moltissimi modi. All’interno dell’Area Food allestita in Piazza Matteotti si esibiranno musicisti e artisti.

Non solo buon cibo, ma anche intrattenimento. Sabato 21 a partire dalle 19 la band Io Lui e Leo, il cabaret di Marco Manera e la musica dei Lassatili Abballari daranno vita ad una serata dedicata ai suoni della nostra terra.

Domenica 21 ottobre, a partire dalle 10, si svolgerà il “Raduno del Folklore Siciliano”. I gruppi folkloristici provenienti da diverse parti dell’Isola sfileranno lungo i luoghi della festa con la partecipazione della Sud Street Band.

Alle 17,30 a Piazza Matteotti spettacolo dedicato al Fantastico mondo del Circo a cura di Martino Passanisi. A chiudere in musica la XIX edizione del FicodindiaFest saranno i suoni e i canti siciliani d’autore di Disìu, band di Ezio Noto.

Nel corso della due giorni del FicodindiaFest 2018 sarà allestita un’area giochi e animazione per i bambini curata dall’associazione “Il Coro degli Angeli”. Tanti gli appuntamenti musicali nel Mercato artigianale allestito in via Libertà. Sarà possibile visitare il Museo del Gattopardo e il Museo della Memoria.

Per tutte le informazioni, potete cliccare qui.