Un aereo della compagnia Blue Panorama ha dovuto effettuare un atterraggio d'emergenza ad Ancona, nelle Marche. Il volo stava compiendo la tratta Tirana-Milano con 143 persone. All'improvviso un oblò della cabina di pilotaggio è esploso

Per fortuna i passeggeri non si sono accorti di nulla, se non dell'inaspettata, prematura discesa. Tutto è avvenuto intorno alle 18.30, quando il volo bv2221 diretto a Milano Malpensa ha invertito la rotta puntando sull'aeroporto marchigiano. 

Secondo le prime ricostruzioni la rottura di un oblò ha causato un principio di depressurizzazione sul Boeing 737, circostanza che ha costretto il comandante a deviare la rotta atterrando sulla pista del Sanzio. L'aereo è ripartito dopo un intervento tecnico, ma senza i passeggeri che sono rimasti ad Ancona in attesa di un collegamento messo a disposizione dalla compagnia.