Rosario Fiorello non si smentisce e conferma di essere un simpaticissimo showman. Anche lui, come tanti personaggi del mondo dello spettacolo, ha voluto fare i complimenti al palermitano Marco Cecchinato, che ha compiuto un'impresa storica, volando in semifinale al Roland Garros. Cecchinato, 26 anni, ha battuto l'ex numero uno al mondo Novak Djokovic.

Era dal 1978 che un azzurro non andava così avanti a Parigi. Quaranta anni fa è stato Corrado Barazzuto. Il prossimo avversario di Cecchinato, giovedì, sarà l'austriaco Dominic Thiem.

Fiorello per l'occasione, ha twittato una foto col campione, scrivendo: "L'ho allenato proprio bene sto ragazzo". Il conduttore del "Rosario della Sera" ha voluto così celebrare un altro siciliano. Lo scatto, sui social, ha riscosso grandissimo successo.