Fiorello è stato uno degli ospiti più attesi dell’ultima edizione del Festival di Sanremo appena conclusa. 

Il grande showman ha polarizzato l’attenzione del pubblico con il suo umorismo e la sua presenza scenica. In molti gli hanno più volte chiesto se sarebbe disposto a condurre un’edizione del famoso concorso musicale, ma lui ha sempre risposto di no dicendo che non riuscirebbe a reggere l’ansia del palco dell’Ariston. Così lui ha riposto alla domanda se farebbe un Festival tutto suo: «Un Festival senza cantanti sarebbe meraviglioso anche perché non ci sarebbe nessuno da presentare, che è la cosa che proprio non so fare». 

In una recente intervista Fiorello ha svelato chi l’ha convito a partecipare di Sanremo 2018: «La mia partecipazione a Sanremo? È merito di mia moglie Susanna (la sorella della cantante Marjorie Biondo). È stata lei l'angelo che mi ha spinto ad alzarmi dal divano e andare. Era sicura che sarebbe andata così».  Con questa parole Rosario Fiorello ha voluto ringraziare la moglie Susanna, che lo ha incoraggiato ad intraprendere questa esperienza sul palco dell'Ariston, dopo l'invito di Claudio Baglioni.