"Fuocoammare" di Gianfranco Rosi è il film italiano candidato all'Oscar per il miglior film in lingua non inglese. La pellicola è stata scelta tra 7 film iscritti per la candidatura. Erano in lizza anche "Gli ultimi saranno gli ultimi" di Massimiliano Bruno, "Indivisibili" di Edoardo De Angelis, "Lo chiamavano Jeeg Robot" di Gabriele Mainetti, "Perfetti sconosciuti" di Paolo Genovese, "Pericle il nero" di Stefano Mordini e "Suburra" di Stefano Sollima.

"Fuocoammare", film-documentario che racconta con immagini molto forti la vita quotidiana a Lampedusa tra normalità e dramma con gli sbarchi dei migranti, ha vinto anche l'Orso d'Oro al Festival di Berlino 2016. La cerimonia di consegna degli Oscar si terrà a Los Angeles domenica 26 febbraio 2017.