GELA (CALTANISSETTA) – Un pizzaiolo di Gela, in provincia di Caltanissetta, ha sventato una rapina nella sua pizzeria in modo alquanto particolare: ha messo in fuga i malviventi a colpi di pala. I due banditi si erano presentati nel suo esercizio commerciale col volto coperto e con un taglierino in mano, intimandogli di consegnare il denaro dell'incasso.

Sorpresi dalla vibrante reazione del pizzaiolo, i due si sono dileguati. Il singolare episodio è avvenuto nel quartiere Settefarine, in una zona periferica della città. Dopo la denuncia del titolare della pizzeria, i carabinieri hanno avviato le indagini.