imagesL'ultima trovata da parte dei rom, leggiamo da "newsit24": "Rom gettano i cani sotto le auto e poi chiedono denaro"  escogitata dai nomadi che vivono in un campo ad Acilia,  sotto il cavalcavia vicino al deposito Ama. 

La segnalazione arriva dai cittadini del posto e dagli automobilisti che si fermano dopo aver sentito la botta … poi i Rom chiedono i risarcimenti.  

Si è passati dalla truffa dello specchietto rotto  ad un vero e proprio massacro di cani.