ambE’ stato trovato impiccato, in una zona di periferia di Giarratana, suo paese d’origine, Salvatore Cultrera, il falegname di 22 anni che si era allontanato da casa lo scorso 23 maggio, senza fare ritorno. Ricerche erano state avviate da polizia di Stato e carabinieri dopo un vertice nella Procura di Ragusa. Gli investigatori, che stanno scavando a fondo nella vita privata del giovane, al momento non escludono alcuna pista.