Gioca continuamente per 6 settimane a Candy Crush: ecco cosa gli è successo. Li vedi dappertutto fermi ad aspetare l'autobus, o in sala d'attesa dal medico, o ancora in ufficio con in mano uno smartphone, che muovono convulsamente le dita della mano: cosa fanno? Giocano a Candy Crush Saga. Un passatempo, una distrazione, un modo per staccare allineando delle combinazioni di "dolci" e per concedersi qualche minuto di relax, eppure sembra assurdo ma c'è chi a forza di giocare si è procurato danni, anzi è riuscito proprio a rompersi un pollice. 

Protagonista della vicenda è un ragazzo californiano di 29 anni che è riuscito a rompersi un pollice semplicemente giocando al popolare gioco Candy Crush Saga, che si è presentato al pronto soccorso lamentandosi di non riuscire a muovere il dito. Secondo i medici, il giovani avrebbe giocato quasi ininterrottamente per 6-8 settimane di seguito arrivando a lacerarsi il tendine. Il caso è stato riportato sulla rivista "Jama" e ripreso da diversi media on line.