Un altro giovane italiano morto a Londra. Il 24enne sardo Pietro Sanna è stato assassinato a coltellate. Secondo Scotland Yard, non sarebbero ancora chiare le cause e le circostanze dell’accaduto; Indiscrezioni da Nuoro, città d’origine del giovane la cui famiglia è nota per le attività imprenditoriali nel turismo, ipotizzano una rapina o un furto nell’appartamento in cui abitava.

A lanciare l’allarme sarebbe stata la coinquilina, ma il primo a trovarsi di fronte a questo dramma sarebbe stato il fratello, arrivato di corsa per capire cosa stesse succedendo nell’appartamento. Del caso si sta occupando ora Scotland Yard, che ha già inviato una comunicazione, seppur scarna, alla questura di Nuoro. La famiglia del giovane ucciso attende altri dettagli dal ministero degli Esteri, ma si sta già preparando a partire alla volta di Londra.