Giuseppe Tornatore biografia e filmografia del regista, sceneggiatore, produttore cinematografico e montatore siciliano. Con il suo film Nuovo Cinema Paradiso ha vinto l’Oscar per il Miglior Film in lingua straniera.

Biografia di Giuseppe Tornatore

Il siciliano Tornatore è uno dei registi italiani più famosi al mondo. Nasce a Bagheria, in provincia di Palermo, il 27 maggio del 1956. Dopo aver messo in scena, a soli 16 anni, testi di Luigi Pirandello ed Eduardo De Filippo con una filodrammatica, si avvicina al cinema.

Gira documentari e lavora per la televisione. Nel 1984 dirige la seconda unità di Cento Giorni a Palermo di Giuseppe Ferrara. Due anni più tardi firma l’esordio alla regia con Il Camorrista: un ritratto a tinte forti di un boss della malavita napoletana.

Il successo e i grandi riconoscimenti arrivano per lui nel 1998, grazie anche all’intelligenza produttiva di Franco Cristaldi. Nuovo Cinema Paradiso riceve a Cannes il Gran Premio speciale della giuria e, a Hollywood, viene premiato con l’Oscar per il miglior film straniero.

La pellicola è diventata un film di culto. Girato in alcune località dell’entroterra siciliano, come Palazzo Adriano, è un amarcord agrodolce, ambientato nella Sicilia degli anni Cinquanta. Rappresenta un commosso omaggio al cinema del tempo che fu.

Il successo mondiale e i film del regista siciliano

Dopo aver raggiunto il successo e una notorietà mondiale, Giuseppe Tornatore gira Stanno Tutti Bene, la storia di un pensionato che risale l’Italia per fare visita ai figli. Il film successivo è Una Pura Formalità, nel 1993. Si tratta di un giallo psicologico, con coloriture metafisiche. La storia è sostenuta dalla recitazione di Gerard Depardieu e Roman Polanski.

Con L’Uomo delle Stelle, nel 1995, ritorna alla Sicilia del passato. Il film è ambientato nell’immediato dopoguerra e il protagonista è un traffichino, che organizza finti provini cinematografici a pagamento, per portare via soldi alla povera gente dei paesini.

Nel 1998 il regista siciliano si dedica al kolossal, dirigendo La Leggenda del Pianista sull’Oceano. Si tratta dell’adattamento di un monologo di Alessandro Baricco, “Novecento”. Nel 2000 torna all’amarcord di Sicilia, con Malèna, che ha per protagonista Monica Bellucci.

Dopo una lunga pausa, Giuseppe Tornatore torna nelle sale nel 2006, con il thriller La Sconosciuta, che ottiene un grande successo. Dopo tre anni, inaugura la Mostra del Cinema di Venezia 2009, con il film Baarìa, dedicato alla sua cittadina natale. L’apprezzamento è unanime: erano 20 anni che un film italiano non riceveva tanto onore al Lido.

Filmografia di Giuseppe Tornatore

Lungometraggi

  • Il camorrista (1986)
  • Nuovo Cinema Paradiso (1988)
  • Stanno tutti bene (1990)
  • Il cane blu, episodio di La domenica specialmente (1991)
  • Una pura formalità (1994)
  • L’uomo delle stelle (1995)
  • La leggenda del pianista sull’oceano (1998)
  • Malèna (2000)
  • La sconosciuta (2006)
  • Baarìa (2009)
  • La migliore offerta (2013)
  • La corrispondenza (2016)
  • Ennio (2021)
  • Cortometraggi
  • Stella gemella (1996)
  • 50º anniversario Oscar Miglior Film Straniero (2007)
  • Il mago di Esselunga (2011)

Documentari

  • Ritratto di un rapinatore (1981)
  • Incontro con Francesco Rosi (1981)
  • Le minoranze etniche in Sicilia (1982)
  • Diario di Guttuso (1982)
  • Scrittori siciliani e cinema (1984), serie TV in quattro episodi
  • Lo schermo a tre punte (1995)
  • Riccardo Freda (1996), episodio della serie Ritratti d’autore
  • L’ultimo gattopardo – Ritratto di Goffredo Lombardo (2010)
  • Devotion (2020)
  • Ennio (2021)

Produttore

  • Cento giorni a Palermo, regia di Giuseppe Ferrara (1984)
  • Il figlio di Bakunin, regia di Gianfranco Cabiddu (1997)
  • Il manoscritto del Principe, regia di Roberto Andò (2000)

Montatore

  • Una pura formalità, regia di Giuseppe Tornatore (1994)
logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati