AGRIGENTO – Google Camp ad Agrigento, dove si è svolta la serata tra i più ricchi del mondo. Centinaia i presenti del mondo dello spettacolo e dell’informatica: oltre al musicista Pharrel Williams, hanno partecipato Angelina Jolie, Lapo Elkann e Jovanotti. E poi il proprietario di Tripadvisor ed Expedia Barry Diller e l'ultramiliardiario Bill Gates, presente per il terzo anno consecutivo.

Gli ospiti hanno cenato tra le luci del tempio della Concordia, illuminato di un giallo intenso per l'occasione, e tra un prato di lucine bianche, con dei proiettori che illuminavano i pannelli verticali a ritmo di musica, con colori diversi. La tavola imbandita richiamava la vecchia Sicilia, con cristalli e tovaglie ricamate, una candela e un centrotavola di ceramica con all'interno melograno e uva.

Sul menu c'è il massimo riserbo. Portate comunque inframezzate da esibizioni musicali, tra cui anche quella del gruppo "Four on Six" dell'agrigentino Fausto Savatteri, che ha aperto la cena. Dopo un giro turistico all'interno della valle, accompagnati dalla guida Lorenzo Capraro, gli invitati si sono seduti al tavolo per gustare il cibo siciliano. Ad allietare la serata, in piedi al pianoforte, Alicia Keys, che ha cantato i suoi più grandi successi, come "No One" e "Girl on Fire".

Terminato il primo giorno di gala di Google, oggi è il momento di Sciacca, la seconda città scelta da Larry Page e Sergey Brin per celebrare la seconda giornata di festeggiamenti e convivialità. L'evento, al quale pare prenderà parte anche Matteo Renzi, è stato organizzato in uno dei posti più belli e suggestivi della città termale, la piazza Angelo Scandaliato, una terrazza sul mare da dove verranno anche esplosi dei fuochi di artificio al termine della cena. Al gran galà parteciperanno anche il sindaco di Sciacca Fabrizio Di Paola e alcuni commercianti del luogo, che mangeranno tra due carri allegorici.