C’è una novità che riguarda i Gratta e Vinci. Come le sigarette, nuocciono alla salute e, dunque, dovranno avere visibile l’avvertenza sui rischi della ludopatia. Questo è quanto prevede il decreto del ministero della Salute del 18 settembre 2018, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.254 del 31 ottobre 2018.

Diventano dunque operative le misure per contrastare il disturbo del gioco d’azzardo. Sui Gratta e Vinci dovranno essere stampate alcune avvertenze molto chiare, relative ai rischi, su entrambi i lati.

Gratta e Vinci, cosa cambia?

Sul davanti ci sarà la dicitura “Questo gioco nuoce alla salute” e la dicitura “può causare dipendenza patologica”. Sul retro, la stessa dicitura “Questo gioco nuove alla salute” e le diciture “Il gioco d’azzardo è vietato ai minori di 18 anni” e “Telefono verde nazionale 800 55 8822 per i disturbi legati al gioco d’azzardo”.

Le scritte saranno stampate in caratteri di dimensione adeguata alla superficie dell’area dedicata alle avvertenze.