Un treno è deragliato a Brooklyn, New York, causando il ferimento di 103 persone, ma per fortuna nessuno è in pericolo di vita. La polizia sta indagando sull'incidente avvenuto nell'ora di punta al binario sei della stazione della linea ferroviaria Long Island Rail Road (Lirr), quella che collega Manhattan alla parte più orientale di Long Island. L'Atlantic terminal rappresenta un punto di incontro tra le varie linee della metropolitana che servono New York City.

Il treno, usato principalmente da pendolari, ha urtato contro la banchina del terminal mentre erano a bordo circa 600 persone. Secondo alcuni testimoni citati dai media locali, il convoglio sarebbe entrato nella stazione a velocità sostenuta e non sarebbe riuscito a frenare in tempo.

Lo scorso 29 settembre un treno di pendolari (leggi qui) si era schiantato nella stazione di Hoboken, nel New Jersey, a pochi chilometri da New York, di fronte a Manhattan, dall'altra parte del fiume Hudson. Il bilancio era stato di un morto e 114 feriti. Il primo dicembre del 2013 un treno della Metro-North Railroad era uscito dai binari in un tratto curvo della strada ferrata, nel Bronx. le vittime furono 4 e i feriti 63.