Il clima rigido sarà presto soltanto un lontano ricordo. A quanto pare, la primavera sta per arrivare: a partire da metà settimana le temperature subiranno un deciso rialzo, riportandosi sui valori tipici della media del periodo. Il merito è dell'anticiclone africano Hannibal, che è sempre più vicino e che nel giorno di Pasqua sfiorerà il nostro Paese.

Già nei prossimi giorni, comunque, saliranno gradualmente le temperature: al Sud il termometro potrà segnare anche 22-24 gradi, mentre al Centro e al Nord ci si dovrà accontentare di 17-20 gradi. Il clima non rimarrà sempre soleggiato, perché è atteso l'arrivo di un nuovo fronte perturbato, che potrerà qualche pioggia. Il quadro generale resta instabile, nonostante le temperature in aumento.