Fa il suo esordio discografico con il brano "Il caffè delle 8 di mattina" Sonia Iorco, cantante messinese di appena 15 anni. L'artista siciliana inizia a cantare da giovanissima, influenzata dalla mamma. Nasce da qui la sua passione per la musica. Nel 2011 l’insegnante di scuola elementare la invita a partecipare al concorso "Ugola D’oro", al quale si posiziona prima.

Quel concorso è solo l'inizio. La passione cresce, i titoli pure: finalista al "Concorso Baby voice", partecipa al "Festival show" a Vicenza, si piazza al secondo posto al "Voice for the summer festival" e al concorso "La vara d'oro", aggiudicandosi l'"Rcs talent festival" e il "Gypsum art festival" di Gesso.

Il singolo, in rotazione radiofonica e in digital download a partire da oggi, è scritto da Domenico Bianco, in arte Niko, e arrangiato da Gianluca Rando, che in passato ha collaborato con Nino Frassica, Carmen Villalba, Gianfranco D'Angelo, Barbara Cola, Massimo Lopez, Serena Autieri ed Enrico Montesano.

Dice Sonia Iorco "Ciò che conta è rimanere se stessi e forse l’unica cosa che resta davvero per sempre in ognuno di noi è il passato. Come un puzzle, si ricompone quando il tempo sembra passare troppo in fretta e molte cose intorno a noi stanno cambiando. Sì, mentre tutto cambia e si trasforma, certi giorni il passato ritorna".