Il Festival del cinema di Taormina è sbarcato negli Stati Uniti e ieri sera ha aperto i battenti a Los Angeles, inaugurando una due giorni ricca di eventi.

Il tutto è stato possibile grazie al contributo del consolato italiano a Los Angeles e alla collaborazioone dell'Istituto italiano di cultura. Per la prima edizione del festival saranno quindi divulgate diverse pellicole siciliane con la speciale presenza di Valeria Golino, Elio Sofia, Francesco Cannavà e Cecilia Peck.

"Lo abbiamo annunciato lo scorso anno durante la 61/a edizione del nostro Festival ed oggi siamo felici di approdare a Los Angeles portando autori e opere italiani – sottolinea Tiziana Rocca, General Manager del TFF -. L'idea è nata per promuovere il cinema italiano all'estero con particolare attenzione ai film realizzati da autori siciliani. Idea divenuta realtà. Iniziamo questa avventura partendo con soli due giorni, ma per il futuro il nostro obiettivo è quello di costruire qualcosa di più grande".