Era scomparso da qualche ora, quando la madre l'ha trovato morto. Il 37enne Enrico Facchini era privo di vita nel garage della sua abitazione di Mestre, vicino Venezia. L'uomo, che viveva con la compagna da alcuni mesi, è morto nella notte tra venerdì e sabato. Sul posto, immediatamente, è intervenuto il personale medico che non ha potuto far altro che accertare il decesso di Facchini.

In via Mestrina sono arrivate poco dopo anche le volanti della polizia, per cercare di far luce sull'accaduto. Facchini è deceduto, con ogni probabilità, in seguito a un malore. In passato aveva avuto problemi di dipendenza da sostanze stupefacenti, era stato in una comunità e al termine di un percorso ne era uscito come un uomo cambiato.

Quella notte la compagna l'aveva atteso a lungo. Poi, preoccupata perché il suo ritorno tardava sempre di più, aveva chiamato la madre. La donna, che vive nello stesso condominio del 37enne, ha trovato il figlio nel magazzino sotto casa.