Il giorno del matrimonio è sempre speciale, ma ciò che ha scelto di fare la sposa Joan Lyons lo ha reso ancora più indimenticabile. Lo sposo, Craig, è malato terminale di cancro al pancreas e lei ha deciso di stargli vicino in un modo molto particolare: durante il ricevimento delle nozze, si è fatta radere completamente la testa. "È stato commovente – ha raccontato al Liverpool Echo la fotografa Kimberly Struth -. Tutti avevamo detto a Joan che non avrebbe dovuto farlo se non se la sentiva, ma lei voleva andare fino in fondo. È stato un giorno molto triste, ma al tempo stesso molto bello e, soprattutto, non è stato come ce lo aspettavamo".

Con il suo gesto, Joan ha voluto anche raccogliere fondi per una serie di organizzazioni benefiche che si occupano dei malati di cancro: la notizia di ciò che avrebbe fatto questa sposa era stata diffusa dall'organizzazione "Gift for a wedding", che organizza gratis matrimoni per malati terminali. La stessa Joan, inoltre, aveva scritto sui social network un post, in cui spiegava:

Il 15 aprile 2016 mi sposerò con il mio fidanzato dei tempi del liceo Craig, cui è stato diagnosticato un cancro al pancreas l'anno scorso. La sera delle nozze, durante il ricevimento in cui si svolgerà anche una raccolta fondi di beneficenza, io mi raderò completamente la testa in suo onore e in onore di tutte le persone malate come lui.

Foto: Kimberly Struth