318-300x225Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia.Situazione: la perturbazione che ancora interessa le regioni centrali e parte del nord si dirige verso le regioni meridionali ed al suo seguito il tempo migliorera’ ad iniziare dal settore nord-occidentale. Tempo previsto fino alle 24 di oggiNord: schiarite sempre piu’ ampie su Valle d’Aosta, Piemonte e Liguria di ponente; sul resto del nord ancora molte nubi con piogge e rovesci sparsi ma in rapido miglioramento su Lombardia, levante ligure e settore occidentale dell’Emilia-Romagna, con miglioramento che in serata avra’ raggiunto anche le restanti regioni seppur con possibilita’ di residui piovaschi serali sulle coste adriatiche. Quota neve oltre 1000 metri sul settore alpino centro-orientale. Centro e Sardegna: sulla Sardegna nuvolosita’ variabile, con addensamenti maggiori associati a brevi rovesci o locali temporali sul settore settentrionale ed occidentale fino al tardo pomeriggio e schiarite anche ampie sul resto dell’isola, con nuvolosita’ in nuovo aumento dalla tarda serata; molte nubi su Toscana, Umbria e Lazio con isolati rovesci o locali temporali, con fenomeni anche intensi ed abbondanti fino la mattinata sulla Toscana settentrionale ed in miglioramento durante il pomeriggio ad iniziare dalla Toscana; su Marche ed Abruzzo nuvolosita’ irregolare, con addensamenti piu’ consistenti e precipitazioni piu’ frequenti sul settore appenninico e nelle immediate vicinanze ma con probabili temporali sulle coste abruzzesi in serata. Sud e Sicilia: poco o parzialmente nuvoloso su tutte le regioni ma con nuvolosita’ in rapido aumento ad iniziare da ovest: locali piovaschi dalla mattina su nord Campania e Sicilia centro-occidentale ma in peggioramento con precipitazioni sempre piu’ frequenti anche sulle restanti aree tra pomeriggio e sera ed anche a carattere temporalesco, mentre le precipitazioni raggiungeranno il resto del sud tra pomeriggio e sera ad iniziare da Molise, nord Puglia e settori tirrenici di Basilicata e Calabria, con possibili temporali in serata su Basilicata e Calabria. Temperature: massime in diminuzione su Sardegna, Sicilia e coste tirreniche, stazionarie sull’entroterra tirrenico e in aumento anche deciso sul resto del territorio. Venti: moderati meridionali al sud e sulle centrali peninsulari, con rinforzi anche forti sulla Puglia centro-meridionale: rotazione dai quadranti occidentali durante la mattina sulle meridionali tirreniche e graduale intensificazione, dal pomeriggio, ad iniziare dalla Sicilia, mentre il vento ruotera’ dai quadranti settentrionali, durante il pomeriggio, su quelle centrali; forti da nord-ovest sulla Sardegna con i rinforzi maggiori sul settore settentrionale ed occidentale; mediamente deboli dai quadranti settentrionali al nord, con locali rinforzi sulla Liguria, fino meta’ giornata, e sulle coste adriatiche in serata.Mari: molto agitati Mare e Canale di Sardegna, con moto ondoso in diminuzione sul Mare di Sardegna dalla sera; agitati alto Tirreno, mar Ligure, Adriatico e Tirreno sud-occidentale con moto ondoso in diminuzione ad eccezione di basso adriatico e tirreno sud-occidentale; molto mossi i restanti mari, con moto ondoso in aumento ad iniziare da Ionio e Stretto di Sicilia.

Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: cielo sereno o poco nuvoloso ovunque salvo locali addensamenti al primo mattino sull’Emilia Romagna ma in rapido dissolvimento ed in formazione serale sul Friuli Venezia Giulia dove si potranno avere degli sporadici piovaschi; foschie dense o nebbie in banchi si presenteranno sulla pianura padano-veneta dopo il tramonto.Centro e Sardegna: nuvolosita’ irregolare a tratti intensa su tutte le regioni, con isolati rovesci sul settore occidentale della Sardegna e sui rilievi tra Toscana, Umbria e Lazio. piu’ elevate le probabilita’ di precipitazioni sulle regioni del versante adriatico, specie sulle zone costiere, dove potranno assumere anche carattere di rovescio o temporale, in graduale attenuazione durante il pomeriggio. Schiarite ad iniziare dalla Toscana settentrionale, Sardegna orientale e basso Lazio nel corso del pomeriggio. Sud e Sicilia: cielo coperto con piogge e rovesci sparsi sul meridione peninsulare, con associati anche temporali su Calabria e Puglia garganica; nuvolosita’ dapprima scarsa, poi in rapido aumento sulla Sicilia, con piogge mattutine in intensificazione pomeridiana, quando arriveranno anche i temporali.Temperature: minime stazionarie sulla Sardegna e in generale lieve diminuzione sul resto del Paese. Massime in aumento sulla Sardegna, generalmente stazionarie al nord e sulle regioni centrali tirreniche e in diminuzione invece sulle regioni centrali adriatiche e sul meridione. Venti: deboli o moderati dai quadranti settentrionali al nord e al centro, con rinforzi sulle coste di Romagna, Marche e Abruzzo. Moderati o forti da nord-ovest sulla Sardegna, da ovest sulla Sicilia e sul meridione peninsulare. Mari: mossi o molto mossi i bacini settentrionali; molto mossi o agitati tutti i mari che bagnano il centro ed il sud della penisola.

F.F.