Il Mare non vale una Cicca! è lo slogan promosso nell'iniziativa a favore della salvaguardia delle spiagge che si svolgerà anche quest'anno e per il sesto anno consecutivo in tutte le spiagge d’Italia. 

L'associazione Marevivo che promuove il messaggio, in collaborazione con JTI Japan Tabacco International e con l’ausilio del Sindacato Italiano Balneari e ancora con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente, il 2 e il 3 Agosto distribuiranno nelle spiagge d'Italia, posaceneri in plastica riciclata, riutilizzabili e lavabili, per invogliare il turista in spiaggia a non abbandonare le cicche delle sigarette.

Quest’anno i posaceneri regalati saranno circa 120 mila che, se utilizzati correttamente, eviterebbero l'inquinamento dei mari e delle spiagge che ad oggi corrisponde a 500 km di cicche di sigarette, ogni anno riversate negli stabilimenti balneari e nelle spiagge pubbliche di tutta Italia.

Il mare non vale una cicca: le spiagge siciliane

Le spiagge siciliane coinvolte nell’iniziativa Marevivo saranno circa 80 e per citarne alcune: le zone balneari di Taormina – Isola Bella, Aci Castello, Fontane Bianche, Donnalucata, San Leone, Punta Secca, Cattolica Eraclea, Selinunte, Marsala, Isole delle Femmine e Mondello, Cefalù, Trabia, Capo D’Orlando e tante altre spiagge ancora.

Nella foto in evidenza il gadget posacenere per la salvaguardia delle spiagge.