Un caso probabilmente più unico che raro: a Bari c'è una palazzina dove si sono registrati 18 morti di tumore più altri 9 casi. Come raccontano i maggiori quotidiani nazionali, a cominciare da "Repubblica", l'edificio del mistero è in via Archimede 16, proprio davanti al palazzetto dello sport. Tumore al pancreas, cancro al fegato, allo stomaco. All'inizio nessuno ci faceva caso, poi sono stati colpiti i giovani: un 45enne, un 35enne, persino un 32enne..

È stato allora che i condomini dello stabile di case popolari hanno cominciato ad allarmarsi. Così non hanno esitato e hanno scritto sia all'Arca, l'Agenzia regionale per la casa che ha sostituito il vecchio Iacp, sia all'Arpa, l'Agenzia regionale per la protezione dell'ambiente. Le ipotesi che avanzano gli inquilini sono diverse, ma senza base scientifica. In molti se la prendono con l'ex discarica coperta da una collinetta verde alle spalle del palaflorio. Ma c'è anche chi è convinto che il problema sia nel palazzo di via Archimede 16.

Nella palazzina, 27 appartamenti in tutto, c'è anche una signora che ha già perso il marito tre anni e mezzo fa per tumore ai polmoni e che si è adesso ammalata. L'Arca, dopo aver ricevuto la segnalazione del condominio, si è subito attivata. "Abbiamo contattato subito l'Arpa e ci hanno assicurato che provvederanno quanto prima a fare analisi e approfondimenti. Abbiamo sentito anche l'Area metropolitana e l'Asl per la presenza dell'ex discarica coperta dal terreno. Abbiamo preso a cuore questa situazione e vogliamo vederci chiaro", commentano i vertici dell'ex Iacp.