È il parrucchiere di Sanremo da cinque anni, dunque Nino Grammatico, ormai, si è guadagnato la palma di pietra angolare del Festival. "È sempre un'emozione", dice l'hair e make-up stylist. "Grazie alla collaborazione con l’agenzia Al Pacino, official look maker del Festival, ci confrontiamo con le esigenze delle star in gara", racconta il giovane siciliano di successo.

Nel frattempo Grammatico ha pettinato le nuove proposte Francesco Guasti e Tommaso Pini. "Lavoriamo tutto il giorno e assistiamo durante la diretta per i ritocchi dell’ultimo momento. I vari look vengono già studiati dai vari stilisti quindi noi non possiamo sbizzarrirci nelle interpretazioni. Quest'anno va molto di moda il naturale. Tutte le cantanti sono, come dire, molto addolcite. Prevalgono i capelli non piastrati, morbidi, dal taglio medio. Difficile dire chi mi è piaciuto pettinare di più perché ogni giorno è un'emozione", spiega il 36enne.

Grammatico è il titolare del salone "Aldo Coppola by Nino Grammatico" a Trapani e curerà il look anche per le partecipazioni ai programmi "Saremo a Sanremo", "Anteprima Festival", "Dopo Festival", "Vita in diretta" e "Parliamone Sabato".