images261Il trattamento dei profughi al Centro d’accoglienza di Lampedusa, disinfettati, nudi, nel cortile della struttura e’ vergognoso. Non e’ degno da paese civile”. Lo ha detto all’Adnkronos Pietro Bartolo, responsabile sanitario dell’isola di Lampedusa commentando le immagini dei profughi ‘disinfettati’ nel cortile, per impedire una epidemia di scabbia nella struttura di contrada Imbriacola. “Capisco che vadano aiutati per debellare la scabbia – dice ancora Bartolo – ma questo metodo e’ inaccettabile. Viola la loro dignita’ di persone, E’ sbagliato. Perche’ non venivano portati da me in ambulatorio, si spogliavano li’, certamente in privato e non davanti a tutti, e venivano disinfettati. Invece non e’ accaduto. Assurdo”.