CORLEONE (PALERMO) – Sono state date alle fiamme le auto del dirigente comunale dell’Edilizia Privata e di un geometra dell’ufficio tecnico del Comune di Corleone, in provincia di Palermo. Come rende noto "BlogSicilia", nottetempo le fiamme hanno distrutto l’auto del dirigente Patrizia Amoroso e del marito geometra comunale Domenico Paladino.

Secondo gli investigatori il rogo avrebbe matrice dolosa. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e la polizia che indaga per ricostruire la dinamica dell’accaduto. Lo scorso agosto il Comune di Corleone è stato sciolto per infiltrazioni mafiose. Scioglimento deciso dopo le indagini dei carabinieri e dalla digos di Palermo.

(foto di repertorio)