01Una data che rimarrà iscritta negli annali della storia dei beni culturali della nostra città quella del 26 maggio 2015 alle ore 19,00 che permetterà a catanesi e turisti di riscoprire un monumento architettonico storico-artistico di notevole pregio qual' è la tardo-barocca ed elegantissima chiesa dell'ex Badia benedettina di Sant'Agata; un risveglio della grande cultura e dell'eterna bellezza che ha sempre caratterizzato la città etnea.

Dopo anni di restauro le terrazze dello splendido tempio delle claustrali agatine, dovuto al genio artistico e spirituale di Giambattista Vaccarini, il prete-architetto d'origine palermitana e di formazione accademica romana, protagonista assoluto della ricostruzione della Catania settecentesca, risorta come prodigiosamente dalla catastrofe del terre-maremoto del 1693, torneranno a risplendere nella loro magnificenza consentendo ai turisti e anche agli stessi cittadini la possibilità di poter ammirare le sontuosità architettoniche e un panorama unico all'interno dl cuore barocco della Città.

L'evento del 26 Maggio, fortemente voluto dal rettore della Chiesa della Badia di S. Agata Sac. Massimiliano Parisi, promotore di una imponente valorizzazione del monumento, vedrà la partecipazione delle massime autorità sia civili che ecclesiastiche e sarà impreziosito dalla presenza del Coro Lirico Siciliano, una della migliori realtà liriche del panorama nazionale, diretto daFrancesco Costa, che offrirà al pubblico un concerto lirico corale con l'esecuzione delle più commoventi e trascinanti pagine del repertorio operistico: da “Nabucco” a “Cavalleria Rusticana”“Norma”“Turandot”“Traviata”, etc.

A partire dal 26 Maggio sarà, pertanto, possibile procedere alle visite guidate delle terrazze del gioiello barocco del Vaccarini nei giorni che vanno dal Giovedì alla Domenica dalle ore 9:00 alle 12:00, mentre il venerdì e il sabato sarà possibile fruire anche della vista notturna del percorso barocco (dalle ore 19,00 alle 22,00), un panorama di indimenticabile suggestione.

Per info e prenotazioni delle visite: 095 28 16 35 /348 79 67 711 – badia@diocesi.catania.it

02